0% of page loaded...

Ann Roth

Costumista

 

Il paziente inglese

Abito da sera in chiffon bianco con grande stola dello stesso tessuto. Le applicazioni di organza a motivo floreale nel fondo della gonna e nel fondo della stola sono ricamate con filo di seta bianco. Lo scollo è guarnito da un tralcio di fiori in organza avorio. Epoca di ambientazione: 1938. Abito indossato da Kristin Scott Thomas.  [...]

SCHEDA DEL COSTUME

 

Il paziente inglese

Anno: 1996

Seconda guerra mondiale. Il conte ungherese László Almásy non ha più un viso da quando il suo aereo è precipitato nel deserto e tutto il suo corpo si è trasformato in una gigantesca piaga. Hana è una giovane infermiera canadese, ha perso in guerra il suo fidanzato e successivamente la sua migliore amica in seguito ad un incidente nel convoglio su cui viaggiavano: a causa di queste tragedie decide di abbandonare i commilitoni e stabilirsi[...]

VAI ALLA SCHEDA

Il talento di Mr. Ripley

Anno: 1999

[...]

VAI ALLA SCHEDA

 

L'atelier degli Oscar

I costumi della sartoria Tirelli per il grande cinema
Data: 2009-04-29

Chiudete gli occhi e cercate di rivivere la scena di un grande film in costume. C’è da scommettere che almeno uno dei personaggi che vi verrà in mente veste Tirelli. L’esercizio è del resto facile visto che il grande atelier romano fondato negli anni Sessanta da Umberto Tirelli, geniale “realizzatore di costumi e archeologo della moda” secondo la definizione di Guido Vergani, ha “vestito” i protagonisti di almeno una trentina di film che, non[...]

VAI ALL'EVENTO